Romagna DOC Sangiovese
San Vicinio

Romagna DOC Sangiovese
San Vicinio

Questo vino rosso è ottenuto da un singolo “cru” del vigneto Monte Sasso che si estende in un corpo unico per 5,5 Ha. in un’area tipica per i cloni di Sangiovese. Le viti, piantumate su disegno dell’ agronomo Remigio Bordini, hanno 35 anni. Collocate a 300 metri sopra il livello del mare, si trovano appena ad 1 chilometro dalla Cantina Braschi, nella valle del Savio, in provincia di Forli-Cesena.

VITIGNO

SANGIOVESE 100%

VIGNETO

CRU MONTESASSO

SUOLO

ARGILLOSO - ARENARICO

Estensione

5.5 Ha

Età delle piante

35 Anni

Esposizione

Est, Sud-Est

Altitudine

300 m slm

Densità di impianto

4000 Piante/Ha

Produzione media

1,5 Kg/Pianta

Potatura

Cordone speronato

Raccolto

1° Decade di Ottobre - Tradizionale a mano.

MACERAZIONE

A temperatura controllata approx 28 °C per 25/30 giorni.

FERMENTAZIONE

In botti d’acciaio.

FERMENTAZIONE MALOLATTICA

In botti d’acciaio.

AFFINAMENTO

Macerazione delle bucce per 16 mesi nelle tradizionali botti in rovere di Slavonia da35hl. Un ulteriore affinamento di 2 mesi in botti d’acciaio e 4-5 mesi in bottiglia.

PRODUZIONE ANNUA

Approx. 20,000 bottiglie.

NOTE ORGANOLETTICHE

Rosso rubino scarico, con riflessi granata. Profumo vinoso, con sentori caratteristici di viola e marasca, uniti ad una lieve speziatura data dall’ffinamento nelle botti in rovere di Slavonia. Armonico, con una elegante trama tannica. questo vino riflette pienamente le caratteristiche del Sangiovese.

ABBINAMENTI

Ottimo con tutti i piatti tipici della cucina italiana, dalla pasta al sugo alla carne alla griglia.

TEMPERATURA DI SERVIZIO

16-18 °C